Dell'ingiuria dei danni, del soddisfacimento e relative basi di stima avanti i tribunali civili

Couverture
Presso G. Ruggia, 1833 - 323 pages

À l'intérieur du livre

Avis des internautes - Rédiger un commentaire

Aucun commentaire n'a été trouvé aux emplacements habituels.

Pages sélectionnées

Table des matières

Autres éditions - Tout afficher

Expressions et termes fréquents

Fréquemment cités

Page 173 - Né era da esser meno odiosa la sua presenza, che si fussero i costumi; perché era piccolo e nero, aveva la barba lunga e rada: tanto che da ogni parte di essere odiato meritava ; ondeché in termine di dieci mesi i suoi cattivi costumi gli tolsero quella signoria, che i cattivi consigli d
Page xiii - ... in ordine retrogrado alla possanza secreta che lo .animava, e quindi, inteso sempre a rendersi, per quanto potè, popolare, pose in luce le maniere sue di vedere nella logica e nella ideologia. Il metodo da lui tenuto sembra richiamare piuttosto alle posizioni che alla generazione della razionale filosofia. Ma in ciò devesi consultare la mira del Gioja indegnato anche dagli attentati di una goffa e presontuosa circoscrizione dell'umana ragione laboriosamente immaginata sulle rive del Baltico,...
Page x - ... mezzi ai fini delle cose. Assumere con totalità, esaminare con discernimento, raccogliere con proposito sono le perpetue funzioni di qualunque opera scientifica. Il Gioja parve più spesso occupato dalla seconda funzione che dalle altre; ed in questa egli impiegò sempre molto acume , talché i...
Page xviii - le virtù vincono in grandezza, e, per così dire, in peso la pulitezza; ma questa vince quelle nella frequenza dei suoi atti. Non è possibile né a tutti, né sempre d'essere generosi; ma è possibile a tutti e sempre d'essere puliti. L'occasione d'eccitare modi gentili si rinnova parecchie volte alla giornata, sicché la frequenza all'importanza supplisce.
Page xiv - Gioja inteso ad apportare più vicine utilità, si consacrò di proposito agli argomenti della statistica, dell' economia, delle maniere civili, e finalmente del merito e delle ricompense. Bello è il vedere con quale gradazione la mente di lui siasi ampliata, ed a mano a mano abbia prodotti que' lavori che formano precipuamente la sua celebrità ed i suoi titoli di riconoscenza dai posteri.
Page xi - L'economia, la statistica e le maniere personali della convivenza richiamarono tutta la sua attenzione, e tutti questi rami, coronati poi dai pensieri sul inerito e le ricompense, formano un sol tutto con la civile filosofia. Essi partendo dalle leggi d'intendere, volere e operare dell' individuo generale, e passando pel corpo della società e delle genti, ritornano di nuovo agi
Page ix - Altra prova risulta dalla notizia da noi raccolta dopo la sua mancanza ai vivi in cui ci vien detto: « Noi teniamo quasi per certo che nulla o ben poco si potrà raccogliere dai manoscritti scientifici di lui che sia ridotto in forma da presentarsi al pubblico , giacché M.
Page xvii - La pulitezza (egli dice) è un ramo della civilizzazione: egli consiste nell'arte di modellare la persona e le azioni, i sentimenti e il discorso in modo di rendere gli altri contenti di noi e di loro stessi, ossia acquistarsi l'altrui stima e affezione entro i limiti del giusto e dell'onesto, cioè la ragion sociale....
Page 30 - Finalmente è quasi nulla la credibilità del testimonio quando si faccia delle parole un delitto, poiché il tuono, il gesto, tutto ciò che precede e ciò che siegue le differenti idee che gli uomini attaccano alle stesse parole alterano e modificano in maniera i detti di un uomo che è quasi impossibile il ripeterle quali precisamente furon dette.
Page xviii - Ingiuria, dei danni, del soddisfacimento e relative basi di stima avanti i tribunali civili dal Gioja pubblicato nel settembre i8'2i. Questo libro fatto alla maniera di Buuthain altamente attesta 1' erudiziene e 1' acume del Gioia. Se esso non soddisfa allo scopo cui dall...

Informations bibliographiques