Opere di Nie. Machiavelli ..., Volume 2

Couverture
Nell' Haya, 1726
0 Avis
Les avis ne sont pas validés, mais Google recherche et supprime les faux contenus lorsqu'ils sont identifiés
 

Avis des internautes - Rédiger un commentaire

Aucun commentaire n'a été trouvé aux emplacements habituels.

Pages sélectionnées

Expressions et termes fréquents

Fréquemment cités

Page 60 - ... il quale, per essere li uomini tristi, da ogni occasione di propria utilità è rotto; ma il timore è tenuto da una paura di pena che non ti abbandona mai.
Page 13 - Di che si cava una regola generale la quale mai o raro falla: che chi è cagione che uno diventi potente, ruina; perché quella potenzia è causata da colui o con industria o con forza, e l'una e l'altra di queste due è sospetta a chi è diventato potente.
Page 125 - ... vincere per forza ; perché diceva che la vittoria, non il modo della vittoria ti arrecava gloria. Niuno fu mai più audace ad entrare ne...
Page 483 - E come dalla sua morte ne dovesse nascere grandissime rovine ne mostrò il cielo molti evidentissimi segni; intra i quali, l'altissima sommità del tempio di Santa Reparata fu da uno fulmine con tanta furia percossa che gran parte di quel pinnacolo rovinò, con stupore e maraviglia di ciascuno.
Page 94 - Queste cose, quando sono bene fondate e abbino in loro grandezza, lo fanno reverendo e mirabile: e in Italia non manca materia da introdurvi ogni forma. Qui è virtù grande nelle membra, quando la non mancassi ne
Page 429 - Stefano sacerdote, duoi che per pratica e per natura erano a tanta impresa inettissimi: perché se mai in alcuna faccenda si ricerca l'animo grande e fermo, e nella...
Page 430 - Bandini con una arme corta, a quello effetto apparecchiata, passò il petto a Giuliano, il quale dopo pochi passi cadde in terra; sopra il quale Francesco de...
Page 62 - Questa parte è suta insegnata a' principi copertamente dagli antichi scrittori; li quali scrivono come Achille e molti altri di quelli principi antichi furono dati a nutrire a Chirone centauro, che sotto la sua disciplina li custodissi.
Page 148 - Franzesi è appetitosa di quello d'altri; di che dipoi insieme col suo e quello d'altri è prodiga. E però il Franzese ruberia con lo alito per mangiarselo e mandarlo male e goderselo con colui a chi lo ha rubato; natura contraria alla spagnuola, che di quello che ti ruba mai ne vedi niente.
Page 14 - Turco e il re di Francia. Tutta la monarchia del Turco è governata da uno signore, gli altri sono sua servi : e distinguendo il suo regno in Sangiachi 1 vi manda diversi amministratori e gli muta e varia come pare a lui.

Informations bibliographiques