Vocabolario milanese-italiano, Volume 3

Couverture
Dall' Imp. regia stamperia, 1841
 

Pages sélectionnées

Table des matières

Autres éditions - Tout afficher

Expressions et termes fréquents

Fréquemment cités

Page 405 - Colui che a' luoghi del dazio ferma le robe per le quali dee pagarsi la gabella — Talvolta ei ne fa anche la visita, e in allora si chiama italianamente Ceditore.
Page 183 - Ostia. Pasta ridotta in sottilissima falda per uso di sigillar le lettere, e si fa di varj colori. — A Firenze chiamansi Ostie in bollini. Boccon d...
Page 398 - Colui che compra cose da mangiare in di grosso per rivenderle con suo vantaggio a minuto. Dal celtico Bar , Bara , mangiare , alimento; d'onde per lo facile avvicendamento dell'ye del b , il Latino farina ' l' Italiano Farina , ed il Francese Farine.
Page 107 - Non si debbe mai lodare bella moglie, vin dolce, e buon cavallo. Dolor de gombed dolor de miee o de mari.
Page 164 - On dit aussi dans le même sens, quand on voit les moucherons à Noël, à Pâques on voit les glaçons.] ( •{[NŒUD.
Page 104 - quel pizzicotto che si da altrui per careggiarlo, prendendogli leggermente fra l'indice e il medio una delle gote
Page 163 - Castrarsi per far dispetto alla moglie. Darsi della zappa nel piede. Dir d'altri tal cosa che torni a vergogna di chi la dice. — Restar li con tant d' nas, Rimanere o Restare con un palmo di naso , o con tanto di naso.
Page 40 - Dicesi nelle lettere o simili di quello scritto che si pone sopra alle medesime, contenente il nome di quello a cui s'indirizzano. Mansión (Mala), y. Mulaslàlla. Mansionàri. T. eccl. Mansionario. 40) MAN 1. > Un. i Mansuellìn. I posta allo stremo della cassa del tritatojo (triapaja) perché alzata dia 1' uscita alle paglie di mano in mano che riescono tritate.
Page 119 - Quella parte del lucignolo della lucerna e dello stoppino della candela che per la fiamma del lume resta arsiccia, e conviene torla via perché non impedisca il lume stesso. Moccusción. Acer, di Moccùsc. /•'. Mocliètt, tee. V. Mocchètt, ecc. Mocój , ecc. V. Moccój , ecc. Moda. Moda. Usanza. A la mia moda. iig. I modo mio. A 1
Page 340 - ... quale li deve battere ; quelli del cerchio si danno alla fuga, ed egli va cercando di colpirli, e dura cosi...

Informations bibliographiques